Missioni

Il centro di Napoli, da sempre ha fornito sostegno alle missioni orionine secondo il progetto missionario provinciale ed animando all’interno dell’Istiututo forme di conoscenza e solidarietà con le missioni. Sono stati sostenuti progetti per l’Albania con borse di studio per studenti meritevoli, abbiamo contribuito alla costruzione della chiesa degli”otto caffè” a shiroka, aiutato i missionari nei momenti bisogno. Da quando è presente il MLO Napoli l’impegno missionario è stato uno degli obiettivi comuni per la comunione in “famiglia” affinco all’albania abbiamo sostenuto le suore in romania e la nascita del progetto “i bambini di Kabul” opera interreligiosain territorio martoriato dalla guerra

Abbiamo sposato i progetti della fondazione don Orione soprattutto quello della siccità in somalia e il sostegno alla missione in libano per i profughi siriani

 Al passaggio di missionari orionini nel centro non sono mancate iniziative per coinvolgere il quartiere e laici amici nella conoscenza di realtà diverse e differenti senza far mancare solidarietà e fraternità

 

Progetto “una goccia nel mare” fraternità e solidarietà con la Costa d’Avorio

Questo progetto nato nell’aprile del 2000, si propone di costruire ponti di pace, nati e fondati sulla reciproca conoscenza tra i popoli. Le offerte sostanziose o minime diventano così legame tra le persone, non mortificano il beneficato con l’elemosina e permettono a chiunque di essere goccia importante nel mare della solidarietà.

Il progetto che si è articolato, arricchito e adattato nel corso degli anni oggi si articola in quattro punti:

 

Formazione di neuropsicomotricisti

formazione permanente a giovani terapisti che lavorano nel centro di Bonoua con i bambini cerebrolesi

  1. presa in carico, elaborazione del progetto terapeutico, supervisione ai pazienti in terapia
  2. formazione di base, programma e supervisione alla nuova scuola per terapisti

Adozione a distanza

  1. sostegno economico per la scolarizzazione di bambini e adolescenti
  2. istituzione di borse di studio per la scuola superiore o studi universitari
  3. sostegno economico a famiglie povere attraverso un fondo di solidarietà finalizzato: all’acquisto di medicinali, di generi alimentari, a interventi urgenti e imprevisti.

grazie al sostegno di benefattori informati da Lucia anche con scambio di fotografie e sostenuto da documenti comprovanti le spese sostenute

agenti in africa Alice Assamoi Dehi,coordinatrice service IMC centro don Orione Bonoua. 

                         Lucia Serra volontaria, consacrata laica, nella missione di Bonouà da trent’anni.

Sostegno alle Opere missionarie Orionine presenti nella provincia Notre Dame d’Afrique

  1. finanziamento per costruzione e attrezzature del centro di riabilitazione per bambini I.M.C. a Bonoua
  2. sostegno per la costruzione dell’ospedale di Aniamà, ed oggi ampliamento alle sue attività
  3. aiuto ai poveri della parrocchia di Bonoua
  4. gemellaggio tra MLO napoletano e il MLO di Bonoua.
  5. sostegno tra le opere del Togo e del Burchina Faso, attraverso contributi consegnati ai sacerdoti incaricati.
  6. sostegno al funzionamento del Piccolo Cottolengo delle Suore Orionine, costruzione e mantenimento “piccolo cottolengo”  casa famiglia per handicappati gravi e abbandonati

Sostegno ad opere sociali nella regione

  1. orfanotrofio “la puoponniere des anges”
  2. orfanotrofio delle suore Carmelitane di Vitré
  3. varie ed eventuali: interventi chirurgici urgenti, programmazione di cure per malati poverissimi, sostegno sporadico a bisogni imprevisti di famiglie in difficoltà,

 

la raccolta fondi viene operata attraverso contatti personali da lucia Precchia, che diffonde presso amici, conoscenti ,gruppi, parenti il suo impegno e garantisce la destinazione dell’offerta secondo il desiderio del benefattore.

Spesso il privato funziona meglio dell’istituzionale e la testimonianza di un sacrificio personale spinge i cuori alla generosità

 

Grande è la responsabilità di questo impegno che prevede coerenza di vita , radicalità di sequela, impegno di tempo risorse e fantasia, onestà di intenti e provata affidabilità.

Sperando di esserne degna continuo il mio impegno di figlia di un grande Santo,al servizio dei poveri e dell’opera orionina. 

 

 

 

Prov. Rel. SS Apostoli Pietro e Paolo

Don Orione Napoli 2019